Crediti

GattoWeb la versione Web, limitata alla sola interrogazione, del programma GATTO.

Durante tutte le fasi progettuali e realizzative di GATTO, l'esatta definizione delle problematiche da affrontare e un insostituibile contributo nel definire l'impostazione ottimale delle funzioni e dell'interfaccia in rapporto alle esigenze degli utenti, colleghi e non, sono stati forniti da Valentina Pollidori.

Sia per GATTO che per GattoWeb, dell'organizzazione ed effettuazione di test e verifiche sperimentali e della ideazione di una vasta gamma di suggerimenti migliorativi essenziali si fatto pressoch totalmente carico Paolo Squillacioti.

L'organizzazione e il trattamento dei dati bibliografici, che richiedono una speciale attenzione, sono curati da Pr Larson.

L'impostazione e lo sviluppo delle funzioni di lemmatizzazione e iperlemmatizzazione sono stati guidati e seguiti con competenza e precisione insostituibili, in periodi successivi, da Valentina Pollidori, Roberta Cella e Elena Artale.

Le tecnologie Web sulle quali si basa GattoWeb sono state in gran parte suggerite e sperimentate da Andrea Boccellari.

La versione francese di GattoWeb stata realizzata da Elisa Guadagnini. Quella inglese ha beneficiato del lavoro svolto a suo tempo da Kate Simpson per produrre la versione inglese di GATTO e del suo manuale.

Allo sviluppo di GATTO ha dato un ampio contribuito Francesco Leoncino.

Inoltre questo lavoro ha potuto avvalersi delle prove sul campo e dei suggerimenti offerti da numerosi altri colleghi e soprattutto da Pietro Beltrami, Direttore dell'Istituto Opera del Vocabolario Italiano.

GATTO e GattoWeb sono stati progettati e realizzati da Domenico Iorio-Fili.